Sport

Palermo, questo ritorno al “Renzo Barbera”… non s’ha da fare

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT



Il rinvio della gara contro il Potenza posticipa ancora il ritorno del Palermo al “Renzo Barbera“. I rosanero non giocano sul campo di viale del Fante dal primo marzo, giorno dell’ultima gara disputata nel campionato di Serie D, vinta contro il Nola per 4 – 0. Un’astinenza che dura da sette mesi e proseguirà fino all’11 ottobre, giorno in cui si dovrebbe giocare contro l’Avellino.

Usare il condizionale, a questo punto, è d’obbligo. La Lega Pro ha stabilito un regolamento in caso di positività riscontrate nelle squadre. Queste disposizioni vengono scavalcate da quelle gerarchicamente più in alto, che nel caso del rinvio della gara contro il Potenza sono arrivate dal Servizio Sanitario Regionale Basilicata. Ora si è creato un precedente e diventa molto difficile la situazione per tutti i campionati, dato che si è registrato una caso analogo anche in Serie A. Se le ASL dovessero prendere altre decisioni simili, tante partite potrebbero essere rinviate.

Il Palermo prende atto della decisione della Lega, senza troppo esultare, e ora si concentra sulla prossima sfida contro la Ternana che si giocherà mercoledì alle 15. La squadra di Lucarelli ha battuto senza problemi la Paganese, giocando un ottimo primo tempo e gestendo le energie nella ripresa. Gli uomini di Boscaglia troveranno una Ternana più in palla ma forse un po’ più stanca: i rosa avranno il vantaggio di arrivare alla sfida contro le “Fere” con tanti giorni di riposo in più ma è l’unico vantaggio perché forse, dopo la batosta di Teramo, sarebbe stato più utile un altro test di rilievo prima di una sfida importantissima contro una delle favorite del girone.

Boscaglia sa che serve tempo per trovare l’amalgama e la squadra al momento è ancora incompleta, come ha affermato lo stesso tecnico. La partita contro la Ternana, in ogni caso, si giocherà a mercato finito e non sembra che la società rosanero stia trattando colpi “sensazionali”. Il ‘famoso’ attaccante da 20 gol, per intenderci, quasi certamente non arriverà. La pista che porta a Luperini, invece, è tutta da esplorare viste le difficili condizioni del suo svincolo. Il calciomercato chiude domani, 5 ottobre, alle ore 20 e il Palermo potrebbe anche non prendere altri giocatori entro il gong.

LEGGI ANCHE

PALERMO – POTENZA RINVIATA / UFFICIALE

POTENZA, DUE POSITIVI AL COVID

SERIE C, GIRONE C: LE PARTITE DELLA 2a GIORNATA

L’articolo Palermo, questo ritorno al “Renzo Barbera”… non s’ha da fare proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker