Hi-Tech

IONITY, la rete di ricarica cresce in Italia: apre la stazione di Potenza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Continua a crescere in Italia la rete IONITY con l'entrata in funzione della nuova stazione di Potenza (Viale del Basento 114). Delle 6 colonnine da 350 kW previste, ne sono operative 4. Contestualmente, sulla mappa di copertura è comparsa la segnalazione di una nuova stazione in costruzione che sorgerà a Battipaglia, vicino all'autostrada A2. Finalmente, la rete di ricarica di IONITY inizia ad espandersi anche nel sud del Paese, facilitando gli spostamenti di chi guida le auto elettriche.

A questo punto, sono 12 le stazioni già attive all'interno del territorio italiano. 6, invece, sono quelle ancora in costruzione. Il progetto per l'Italia prevede la realizzazione di 30 siti. Dunque, all'appello ne mancano ancora 12. Per il momento, non si sa dove saranno realizzati. Guardando la mappa delle stazioni attive e in costruzione, è lecito attendersi che vengano pianificate nuove installazioni anche nel sud del Paese. Non rimane comunque che pazientare per scoprire nel corso dei prossimi mesi dove sorgeranno le nuove stazioni per la ricarica delle auto elettriche.

Il progetto complessivo della joint venture costituita da importanti case automobilistiche come BMW Group, Daimler AG, Ford Motor Company e Volkswagen Group, si pone l'obiettivo di agevolare i lunghi viaggi a bordo delle auto elettriche su tutto il territorio europeo. Il progetto prevede la costruzione di 400 stazioni di ricarica entro la fine del 2020. Un traguardo che forse non si riuscirà a raggiungere visto che i lavori sono stati fermi diversi mesi a causa del lungo lockdown sanitario.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 437 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker