Hi-Tech

Google Stadia: arriva il supporto al DualShock 4 e al pad Xbox One

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Stadia continua a riservarci qualche sorpresa: dopo aver scoperto alcune delle novità in arrivo sul servizio di giochi in streaming di Google, questa volta parliamo di Tandem, una nuova opzione che permette di giocare con controller di terze parti anche quando si utilizza il servizio tramite Chromecast o web, esclusivamente in modalità wireless.

La pagina di supporto di Tandem sembra suggerire che la funzione sia già attiva, tuttavia le nostre prime prove non hanno dato esito positivo. In ogni caso, grazie a questa novità è possibile collegare un DualShock 4, il pad di Xbox One e persino l'Adaptive Controller alla porta USB Type-C presente sul controller di Stadia. Secondo quanto descritto, la periferica di input aggiuntiva potrà controllare direttamente l'interfaccia di Stadia e i giochi, tuttavia non permette di accedere a funzioni come ad esempio il multi player locale.

Tramite Tandem, infatti, il pad di terze parti potrà semplicemente replicare gli input del controller di Stadia, quindi è come se entrambi fossero assegnati allo stesso giocatore. L'utente potrà passare in qualsiasi momento dall'uno all'altro, ma nulla di più. Si tratta comunque di una funzione comoda che aumenta notevolmente le opzioni di accessibilità di Stadia, specialmente se consideriamo il supporto all'Adaptive Controller sviluppato da Microsoft. Di seguito vi elenchiamo i passaggi per l'attivazione di Tandem, funzione ancora in fase sperimentale:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker