Sport

Fiorentina – Sampdoria 1 – 2, LE PAGELLE: Quagliarella letale, disastro Kouamé

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

FIORENTINA – SAMPDORIA 1 – 2 | Marcatori: 43′ p.t. Quagliarella (S); 26′ s.t. Vlahovic (F); 38′ s.t. Verre (S)

Grande vittoria della Sampdoria. La squadra di Ranieri espugna il Franchi e conquista i primi tre punti della sua stagione dopo una prestazione gagliarda, così come vuole l’allenatore romano. Seconda sconfitta consecutiva, invece, per la Fiorentina, troppo discontinua.

I primi 20 minuti di gara sono tutti di marca Viola. La squadra di Iachini va vicina al gol con Kouamé (clamoroso errore) e Vlahovic, ma pian piano gli ospiti crescono e prendono in mano le operazioni. Dopo un paio di buone occasioni fallite, allora, la Sampdoria passa in vantaggio grazie a un gol di Quagliarella.

Nella ripresa è la Samp ad approcciare meglio, Candreva colpisce la traversa, ma è la Fiorentina a trovare il pari con un gol di Vlahovic. Le due squadre ci provano nel finale e sono gli ospiti a trovare la rete decisiva, con uno splendido pallonetto di Verre.

SERIE A, LE PARTITE DELLA 3a GIORNATA

FIORENTINA (3-5-2): Drągowski 5.5; Milenkovic 6.5, Ceccherini 5, Caceres 5.5; Chiesa 5.5, Bonaventura 6, Amrabat 5 (dal 41′ s.t. Saponara s.v.), Castrovilli 5.5 (dal 37′ s.t. Duncan s.v.), Biraghi 6; Kouamé 4.5 (dal 13′ s.t. Cutrone 5.5), Vlahovic 6.5.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero 6.5; Bereszynski 6, Yoshida 5.5, Tonelli 6, Augello 6 (dal 39 s.t. Regini 6.5); Candreva 6.5 (dal 23′ s.t. Leris 6), Thorsby 6.5, Ekdal 6.5 (dal 39′ s.t. Palumbo s.v.), Damsgaard 6 (dal 23′ s.t. Verre 7); Ramirez 6.5 (dal 23′ s.t. Askildsen 6), Quagliarella 6.5.

EUROPA LEAGUE, ECCO I GIRONI

I MIGLIORI

Verre: entra e segna un gol bellissimo con il pallonetto. Ranieri deve trovargli un posto da titolare: un giocatore con il suo talento non può stare in panchina.

Quagliarella: gli capitano pochi palloni buoni ma riesce a rendersi sempre pericoloso. È freddissimo come al solito dal dischetto, per il resto tiene in costante apprensione la difesa di casa.

Candreva: il suo impatto con la Sampdoria è stato ottimo. È già un leader tecnico della squadra e sulla fascia destra è un pericolo costante. Il suo apporto sarà fondamentale per la salvezza dei blucerchiati.

Vlahovic: gioca dall’inizio e dimostra di essere pronto a essere un fattore importante per la sua squadra. Anche quando la Fiorentina fatica, infatti, lui è uno dei migliori. La rete è il giusto premio per la prestazione.

I PEGGIORI

Kouamé: un disastro. Sbaglia un facile gol dopo pochi minuti e non si riesce a riprendere. Cerca poco lo scambio con l’altro attaccante (Vlahovic) e non riesce mai a trovare la giusta soluzione per trovare spazi.

Ceccherini: l’ingenuità che porta al rigore poi segnato da Quagliarella è clamorosa perché rovina una buona prova individuale. L’esperto attaccante della Samp, per il resto, lo fa soffrire ma lui in qualche modo se la cava. L’errore, però, è troppo grave…

LEGGI ANCHE

CHAMPIONS LEAGUE, ECCO I GIRONI

L’articolo Fiorentina – Sampdoria 1 – 2, LE PAGELLE: Quagliarella letale, disastro Kouamé proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker