Hi-Tech

Vivo V20 batte Pixel: è lui il primo smartphone con Android 11 preinstallato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Pensavate che Pixel 5 e 4a 5G fossero i primi smartphone ad avere Android 11 out-of-the-box? Ebbene, vi sbagliavate. Google si è fatta anticipare – seppur di poco – da Vivo, che con V20 e relative varianti Pro ed SE può vantarsi di essere stato il primo brand a portare sul mercato uno smartphone con Android 11 nativo.

V20 e V20 Pro sono stati presentati ufficialmente poco più di una settimana fa, seguiti a distanza di un paio di giorni dal V20 SE. Sono già disponibili all'acquisto nel sud-est asiatico, e Vivo prevede di venderli anche in altri Paesi nell'immediato futuro, non escludendo però alcune variazioni nelle specifiche tecniche a seconda del mercato di riferimento.

L'azienda cinese punta forte su questa triade: Android 11 come sistema operativo nativo rappresenta un vantaggio competitivo nei confronti della concorrenza, perlomeno dal punto di vista dell'immagine, senza dimenticare poi le potenzialità offerte dai dispositivi soprattutto nel campo fotografico. Dei tre, il Pro è quello che stupisce maggiormente, con la Dual Front Camera da 44MP + 8MP capace di restituire scatti con campo di visualizzazione di 105°, AF e funzionalità aggiuntive come i video selfie in slow motion, in 4K e notturni. V20 Pro condivide con il modello base le fotocamere posteriori da 64+8+2MP e la funzione Dual-View Video per registrare contemporaneamente con le cam anteriori e posteriori.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker