Hi-Tech

Cyberpunk 2077, straordinari obbligatori per rispettare la scadenza del 19/11

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Pare che Cyberpunk 2077 richiederà straordinari forzati, dopotutto, per rispettare la data di rilascio (peraltro già posticipata a più riprese) del 19 novembre; nonostante CD Projekt RED abbia promesso pubblicamente che non avrebbe mai imposto ai suoi dipendenti di lavorare oltre il normale orario settimanale. In queste fasi finali della rifinitura del gioco i dipendenti affronteranno settimane lavorative di sei giorni, quindi.

Per chiarire, non è che a CDPR sia vietato fare straordinari; anzi, secondo indiscrezioni già diversi sviluppatori collegati a Cyberpunk 2077 ne stanno facendo parecchi da circa un anno. Ma la dirigenza aveva detto che sarebbero stati sempre su base volontaria.

Già a gennaio c'erano avvisaglie che la software house non avrebbe mantenuto la parola data: nel rapporto fiscale relativo al Q4 2019, alla domanda se sarebbe stato necessario imporre straordinari obbligatori, l'amministratore delegato Adam Kicinski aveva detto che "stiamo cercando di limitare gli straordinari quanto più possibile, ma questa è la fase finale. Stiamo cercando di essere ragionevoli su questo aspetto, ma sì. Sfortunatamente".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker