Hi-Tech

Nuova Seat Leon FR: LED, display, smartphone e… il piacere di guida | Video

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In attesa delle recensione completa di Seat Leon, in arrivo nei prossimi giorni, ho potuto provare la versione con 1.5 eTSI mild hybrid, la stessa protagonista del nostro test lungo che vi proporrà Nicola. Pur trattandosi di un breve test drive, Leon è riuscita a convincermi ed ecco i cinque punti che mi hanno colpito di quest'auto e perché interpreta bene le esigenze dei Millennials… siete d'accordo?

PIACERE DI GUIDA

Che ci crediate o no, il piacere di guida esiste ancora ed è qualcosa di ricercato anche dai Millennials, legati sì allo smartphone ma non al punto da accontentarsi di qualsiasi cancello con le ruote.

Il motore è un Euro 6d TEMP (diverso dagli Euro 6d, ecco perché) omologato come ibrido anche se si tratta di un MHEV, acronimo di micro-ibrido o mild-hybrid. Aiuta a ridurre leggermente i consumi ma i vantaggi principali sono le agevolazioni a cui permette di avere accesso e il piccolo spunto che l'elettrico restituisce nei transitori. Si tradure in una maggior rotondità, specie quando affrontiamo i dislivelli.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 396 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker