Hi-Tech

Nissan RE-LEAF: mezzo di soccorso elettrico per le calamità naturali

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quando si deve intervenire in una zona colpita da un disastro naturale può accadere che i soccorritori si trovino a non disporre dell'energia elettrica e a dover percorrere strade ostruite da macerie. Nissan ha realizzato un concept elettrico partendo dalla base della sua Leaf che permette a queste persone di poter raggiungere le zone colpite da un disastro e di fornire elettricità. Si chiama RE-LEAF.

FONTE DI ENERGIA MOBILE

La Nissan Leaf che abbiamo avuto l'opportunità di provare quest'anno è stata modificata per poter viaggiare sulle strade ostruite da detriti per raggiungere le zone colpite dalle calamità naturali. L’altezza da terra è stata aumentata di 70 mm e portata a un totale di 225 mm, con un paracoppa dedicato per proteggere il sottoscocca. Le carreggiate ampliate (+ 90 mm anteriore/+ 130 mm posteriore), i passaruota speciali, i paraspruzzi e gli pneumatici all-terrain su ruote sportive da 17 pollici migliorano ulteriormente la guida su strade accidentate.

Inoltre, l'auto è dotata di prese di corrente resistenti alle intemperie, montate direttamente sulla carrozzeria esterna, che consentono di alimentare, tramite la batteria agli ioni di litio, dispositivi da 110-230 V come apparecchiature mediche, di comunicazione, di illuminazione e di supporto vitale.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker