Hi-Tech

Uber vince il ricorso: potrà continuare ad operare a Londra

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da Londra arrivano buone notizie per Uber. La società americana ha vinto il ricorso presentato contro la revoca della licenza decisa verso la fine dello scorso anno dalla Transport for London (TfL), l'ente per il trasporto pubblico della Capitale. All'epoca, la decisione era stata presa a casa dei timori che il modello di fornitura del servizio di Uber potesse mettere a rischio la sicurezza dei passeggeri.

La nuova sentenza mette la parola fine ai problemi legali tra la società americana e la Capitale inglese che durano, oramai, da diversi anni. A quanto si apprende, il giudice ha stabilito che Uber, nonostante i problemi del passato, ha posto in essere una serie di miglioramenti che permettono di poter operare nel rispetto delle leggi. La società americana potrà, dunque, continuare ad offrire i suoi servizi a Londra. La nuova licenza avrà una durata di 18 mesi. Uber, comunque, era stato autorizzato a continuare ad operare all'interno della Capitale durante il processo di ricorso.

La decisione è stata criticata dalla Licensed Taxi Drivers Association che ha evidenziato che la "sentenza rappresenta un disastro per Londra" e che Uber ha solo creato una "falsa impressione che sia cambiata in meglio".


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 396 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker