Sport

Bologna – Parma 4 – 1, LE PAGELLE: Soriano travolgente, spento Gervinho

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Bologna – Parma 4 – 1 | Marcatori: 16′ p.t. Soriano (B), 30′ p.t. Soriano (B); 11′ s.t. Skov Olsen (B), 22′ s.t. Hernani (P), 46′ s.t. Palacio (B)

Il Bologna vince contro il Parma al termine di una partita intensa e giocata ad alti ritmi. Iniziano bene gli uomini di Liverani che nei minuti iniziali comandano il gioco cercando di spingere, senza affondare mai però il colpo definitivamente. Al 16′ del primo tempo, infatti, ci pensa Soriano a cambiare volto alla partita: il centrocampista si infila alle spalle di Danilo e mette il pallone in rete di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Passano pochi minuti e Soriano raddoppia con un tiro a giro sporcato da un difensore dal limite dell’area. Per il Parma Karamoh tenta timidi guizzi, ma Gervinho appare troppo spento. Nel secondo tempo i rossoblu controllano la gara nonostante il doppio vantaggio mantenendo alta l’aggressività, ma il Parma trova il gol con Hernani in seguito ad un pasticcio tra Skorupski, Danilo e De Silvestri. Nel finale chiude il discorso definitivamente Palacio con il quarto gol.

SERIE A, LE PARTITE DELLA SECONDA GIORNATA

Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6; De Silvestri 6, Danilo 6, Tomiyasu 7, Hickey 6.5 (dal 35′ s.t. Denswil s.v.) ; Schouten 6, Poli 5,5 (dal 19′ s.t. Medel 6) ; Skov Olsen 7 (dal 47′ s.t. Orsolini s.v.), Soriano 8, Barrow 6.5 (dal 35′ s.t. Sansone s.v.); Palacio 6.5 (dal 47′ s.t. Santander). 

Parma (4-3-1-2): Sepe 5; Laurini 5.5, Iacoponi 5, Bruno Alves 5, Darmian 6; Hernani 6, Brugman 5.5 (dal 36′ s.t. Dermaku 5), Kucka 6 (dal 35′ s.t. Grassi s.v.); Dezi 6 (dal 13′ s.t. Siligardi 6); Gervinho 5 (dal 22′ s.t. Sprocati 6), Karamoh 5.5 (36′ s.t. Adorante s.v.).

SERIE B, LE PARTITE DELLA PRIMA GIORNATA

I MIGLIORI 

Soriano: la sua partita è una favola: inventa, velocizza il gioco e riesce a cambiare la partita in 14 minuti con due gol che suonano come due sentenze, oltre a servire l’assist vincente per la rete di Skov Olsen. Sempre pericoloso quando libero di andare per vie centrali, è la vera spina nel fianco del Bologna che non riesce mai a contenerlo.

Tomiyasu: è insuperabile. Attento nella gestione, rapido nelle chiusure e ordinato nei movimenti difensivi. Il giapponese oggi è il perno del reparto arretrato del Bologna. Recupera palloni con facilità e da dietro imposta il gioco con precisione. Prova anche una sortita offensiva in solitaria dopo aver rubato palla nel secondo tempo. Resta dubbio il suo intervento in scivolata nella prima frazione di gioco ma la sua prestazione nel complesso è praticamente impeccabile.

I PEGGIORI

Gervinho: l’ivoriano non è mai pericoloso. Rallenta spesso i movimenti offensivi della squadra quando ha la palla tra i piedi ed è macchinoso quando cerca di pungere. Pressato perde la sfera con troppa facilità. Ancora non si è ripreso al 100% dall’infortunio.

Iacoponi: in difesa appare spaesato e non riesce mai a chiudere in tempo sugli attaccanti del Bologna. Nel secondo tempo si fa prendere in contro tempo da Palacio, che ruba palla e corre verso la porta, e lo butta giù in maniera non cattiva ma plateale e ingenua. Il rosso è solo la ciliegina su una prestazione con più ombre che luci.

L’articolo Bologna – Parma 4 – 1, LE PAGELLE: Soriano travolgente, spento Gervinho proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker