Sport

Teramo, Paci vuole fare meglio di Tedino. E “copia” il Palermo….

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Stagione anonima con l’ex allenatore rosa Tedino (esonerato a metà campionato) e poi Maurizi in panchina, rischio iscrizione fino all’ultimo momento: il Teramo però adesso è pronto a lasciarsi l’annata passata alle spalle e a ripartire con Massimo Paci. Il giovane tecnico è alla prima avventura in Serie C e schiererà la squadra con il 4-2-3-1, modulo propositivo con cui andare sempre all’attacco dell’avversario: lo stesso modulo che verrà utilizzato dal Palermo di Boscaglia.

Il Teramo viene da una bella vittoria in Coppa Italia, ottenuta mercoledì scorso fuori casa contro il Piacenza: i titolari in questa occasione sono stati Lewandowski (portiere), Cancellotti Diakite, Piacentini e Tentardini sulla linea difensiva;  Arrigoni e Santoro centrocampisti; Ilari (ala destra), Bombagi (trequartista), Costa Ferreira (ala sinistra); Pinzauti (attaccante).

Gli undici schierati sono i titolari voluti da Paci che, salvo alcuni ritocchi, giocherà allo stesso modo contro il Palermo, vista la grande soddisfazione dopo la partita dominata contro una squadra comunque piena di giovani e in fase di costruzione. Il Teramo è stato considerato da Vincenzo Manzo, tecnico del Piacenza, “una squadra costruita per vincere”.

Sarà una gara a viso aperto quella tra Teramo e Palermo: il tecnico dei padroni di casa, difensore da calciatore, ha intenzione di giocare tutte le proprie carte offensive per mettere in difficoltà i rosa, che giocheranno in modo speculare.

Pinzauti, rientrato dal prestito al Novara con il quale ha giocato e segnato durante gli scorsi playoff di Serie C, ha segnato un gol nel match contro il Piacenza e sarà sicuramente al centro dei pensieri della retroguardia rosanero. Giocherà con tutta probabilità anche l’ex rosanero Santoro: il centrocampista, autore dell’altro gol nel match di Coppa, è cresciuto nelle giovanili del Palermo e ha esordito da professionista proprio contro il Piacenza (GUARDA QUI I GOL DELL’INCONTRO).

Da segnalare anche quella che in tempo di Covid va comunque accolta come una gran bella notizia: Teramo – Palermo si giocherà a porte aperte, davanti a un massimo di 1.345 tifosi. L’ufficialità è stata data da un’ordinanza della Regione Abruzzo che ha aperto lo stadio Bonolis al pubblico.

LEGGI ANCHE

L’articolo Teramo, Paci vuole fare meglio di Tedino. E “copia” il Palermo…. proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker