Hi-Tech

Incentivi auto: spunta il bonus di 3.500 euro per la conversione in elettrica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Torniamo a parlare di incentivi auto ma non di quelli destinati all'acquisto di nuove auto. Attualmente, il Decreto Agosto è all’esame della commissione Bilancio del Senato e tra i tanti emendamenti ne è spuntato uno a firma del Movimento Cinque Stelle che riguarda un bonus economico fino a 3.500 euro per convertire la propria auto endotermica in un modello elettrico.

L'emendamento ha come primo firmatario Daniele Pesco che è anche il presidente della commissione Bilancio del Senato. Bisogna, però, specificare alcune cose. Si tratta di una "misura sperimentale" che sarebbe valida per tutti coloro che omologheranno in Italia entro il 31 dicembre del 2021 veicoli su cui è stato installato un "sistema di riqualificazione elettrica". L'incentivo sarebbe valido non solo per le auto ma pure per i mezzi commerciali leggeri.

L'emendamento prevede che il bonus vada a coprire il 60% della spesa sino ad un massimo di 3.500 euro. Inoltre, a tutto questo si andrebbe a sommare un contributo pari al 60% delle spese per l'imposta di bollo per l'iscrizione al PRA. Tuttavia, per poter disporre dell'incentivo, i veicoli endotermici dovranno essere trasformati in elettrici seguendo quanto previsto dal decreto del ministero delle Infrastrutture e Trasporti 219 del 2015 dove sono spiegate le caratteristiche tecniche compatibili.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker