Hi-Tech

Amazon Luna porta i giochi in streaming su iOS: cosa aspettano Google e Microsoft?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nel corso della serata di ieri Amazon ha lanciato Luna, il suo nuovo servizio di giochi in streaming pronto a sbarcare a breve nel mercato statunitense.

Da quello che abbiamo visto in fase di presentazione, Luna non è ancora un servizio completo e ci sono diversi punti da chiarire riguardo la formula della sua proposta videoludica. Ad esempio, sappiamo che verranno proposti dei canali tematici a pagamento – si parte con Luna+ e con il canale Ubisoft – dai quali sarà possibile accedere ad una selezione di giochi, mentre non è chiaro se il servizio fornirà anche un catalogo unico in stile Game Pass o se permetterà di acquistare singolarmente i giochi, un po' come accade su Stadia.

Nonostante queste domande, sembra che Amazon abbia comunque fatto qualcosa di più rispetto ad ogni altro concorrente presente in questo mercato: è riuscita a portare il suo servizio su iOS senza ricorrere a trattamenti di favore o violando le regole dell'App Store. Tutt'altro. Lo ha fatto nell'unico modo in grado di garantirle completa indipendenza da Apple, aggirando anche il bisogno di dover utilizzare i metodi di pagamento che avrebbero portato il 30% (il 15% sugli abbonamenti ricorrenti) dei suoi ricavi nelle casse di Cupertino.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker