Hi-Tech

Samsung Galaxy Z Fold 2, nuovo firmware attiva eSIM e corregge diversi bug

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Annunciato all'inizio del mese di agosto, il Galaxy Z Fold 2 è arrivato ufficialmente sul mercato italiano la scorsa settimana, in quantità ridotte e privo di una funzionalità abbastanza importante: il supporto alle eSIM.

La possibilità di utilizzare una SIM virtuale, ad oggi disponibile nel nostro Paese solo tramite TIM e WindTre (ma in test anche tramite Very Mobile), è stata attivata oggi tramite un aggiornamento firmware che i (fortunati) possessori del pieghevole di Samsung stanno iniziando a ricevere in queste ore.

Questo nuovo firmware, contrassegnato dalla build F916BXXU1BTIA, oltre ad aggiungere il gestore della scheda SIM al menu Impostazioni, che consente di utilizzare una eSIM, aggiorna anche l'app della fotocamera. Non mancano i consueti bug fix oltre ad un miglioramento complessivo delle prestazioni del device e l'implementazione degli ultimi aggiornamenti di sicurezza.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 624 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker