Sport

Sciopero in Serie C, Calcagno (AIC): “Al momento non ci sono vie d’uscita”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il presidente dell’AIC, Umberto Calcagno, è stato intervistato per Gianlucadimarzio.com e ha parlato della decisione di scioperare per la prima giornata di Serie C.

“La decisione non è maturata oggi, è la logica conseguenza della mancanza di risposte da parte della Lega Pro – afferma – . Riteniamo di essere dalla parte del giusto. Questa nostra battaglia è per far emergere la meritocrazia, per non creare centinaia e centinaia di ragazzi che si illudono di fare i professionisti”.

Il punto centrale della protesta è il blocco delle liste: “È l’aspetto più distorsivo. Lo sciopero potrà continuare? Speriamo ci possa essere in questi giorni un dialogo diverso con la Lega rispetto al passato. Se continuerà il muro contro muro, valuteremo. Al momento non ci sono vie d’uscite”.

“La nostra è una battaglia a favore degli aspetti tecnici sportivi di una competizione che rischia di tornare a quello che era 7/8 anni fa – conclude – . Ci stanno a cuore le sorti del campionato e dei ragazzi che giocano in C”.

LEGGI ANCHE

SERIE C, L’AIC DECIDE DI SCIOPERARE

L’articolo Sciopero in Serie C, Calcagno (AIC): “Al momento non ci sono vie d’uscita” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker