Hi-Tech

Project xCloud su iOS: Phil Spencer è certo che ci sarà un accordo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Project xCloud è ufficialmente entrato a far parte del Game Pass Ultimate, tuttavia il servizio di giochi in streaming è accessibile esclusivamente da dispositivi Android, nonostante gran parte della beta si sia svolta anche sugli smartphone basati su iOS.

Microsoft ha dovuto abbandonare la piattaforma Apple in quanto le regole dello store non permettono che il pacchetto offerto da Game Pass e xCloud possa essere fruito nel modo in cui lo ha pensato l'azienda di Redmond. Anzi, sino ad una decina di giorni fa non era proprio pensabile che un servizio di giochi in streaming potesse sbarcare su iOS, tuttavia la casa di Cupertino ha recentemente aggiornato le politiche di App Store aprendo a questa categoria di applicazioni.

Peccato però che le nuove regole non cambino più di tanto la situazione, in quanto comportano limitazioni che rendono comunque poco praticabile la distribuzione di servizi di gioco in streaming (es: è possibile offrire un'app catologo, ma ogni gioco deve avere un client separato, tutti gli aggiornamenti dei titoli devono essere approvati anche da Apple, necessario offrire l'accesso con account Apple e l'utilizzo dei metodi di pagamento Apple, e così via).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker