Hi-Tech

Italia tra le vittime preferite di malware e ransomware | Trend Micro

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In un 2020 profondamente segnato dalla pandemia, l'utilizzo di internet e in generale del "digitale" ha registrato un drastico aumento e allo stesso tempo un netto cambiamento nella ricerca/fruizione dei contenuti, senza parlare poi della riorganizzazione che le aziende hanno dovuto attuare per supportare lo smart working.

Se questo non bastasse, c'è da considerare come è cambiato e come dovrà cambiare l'approccio alla ciber-sicurezza in questi mesi, un elemento di fondamentale importanza se non altro perché la maggior parte delle minacce rilevate nel corso del 2020 è legata proprio al fenomeno COVID-19.

Questo è quanto emerge dall'ultimo studio di settore prodotto da Trend Micro che conferma purtroppo come l'Italia sia stata uno dei bersagli prediletti per attacchi malware e ransomware, con dati che non lasciano spazio a dubbi (almeno per quanto riguarda il primo semestre dell'anno in corso).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker