Hi-Tech

Hyundai, passo avanti nell'idrogeno: esporta in Europa i sistemi fuel cell

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non è un mistero che Hyundai creda molto nella tecnologia dell'idrogeno. Proprio di recente, il marchio coreano ha dato qualche dettaglio aggiuntivo sulla sua strategia legata a questo settore. Adesso, la società ha annunciato un nuovo passo avanti del suo progetto. Hyundai, infatti, ha iniziato ad esportare in Europa il proprio sistema fuel cell per l’utilizzo da parte di aziende non appartenenti alla filiera automotive. Tra le realtà che utilizzeranno queste soluzioni, la svizzera GRZ Technologies che lavora nel campo dell'idrogeno.

L’esportazione di sistemi fuel cell conferma la volontà di Hyundai di voler sostenere le aziende attive nel settore dell’energia sostenibile. Il costruttore coreano, dunque, può così portare avanti la sua strategia per diventare fornitore di soluzioni di smart mobility.

Il sistema fuel cell sviluppato da Hyundai si basa su di una lunga esperienza accumulata in questo campo. L’azienda ha introdotto il suo primo veicolo a celle a combustibile nel 2000 con Santa Fe FCEV, seguito nel 2013 da ix35 Fuel Cell, prima auto a idrogeno al mondo a essere prodotta in serie, e nel 2018 da NEXO, SUV a celle a combustibile di seconda generazione. Hyundai ha inoltre recentemente spedito con successo in Svizzera 10 unità di XCIENT Fuel Cell, primo camion a idrogeno ad essere costruito in serie.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 472 euro oppure da Unieuro a 560 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker