Hi-Tech

L'Europa è pronta a bacchettare Apple: il pagamento tramite NFC deve essere aperto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple in questo momento storico è impegnata negli USA in una battaglia legale per difendere la propria gestione dell'App Store: ormai da più di un mese si è aperto lo scontro con Epic Games (gli sviluppatori di Fortnite), un conflitto che sta avendo una risonanza mediatica enorme. E ora sembra che si stia per aprire un fronte anche in Europa.

Come vi avevamo raccontato a giugno, le pratiche adottate da Apple relativamente all'App Store e ad Apple Pay sono finite sotto la lente dell'Antitrust europeo, che aveva espresso in un giudizio preliminare preoccupazione e perplessità circa la condotta del colosso di Cupertino.

E secondo quanto riporta Bloomberg, ora l'Unione Europea starebbe per tradurre tutto questo in una serie di nuove norme che, di fatto, costringerebbero Apple ad estendere la possibilità di accedere alla tecnologia NFC inclusa nei suoi dispositivi, e impiegata per i pagamenti contactless, anche ai concorrenti. Insomma, per usare l'NFC da un iPhone o un Apple Watch non deve essere Apple Pay l'unica soluzione praticabile se si possiede un prodotto della Mela.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 625 euro oppure da Unieuro a 739 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker