Hi-Tech

Recensione Super Mario 3D All-Stars: tra eccellenza e pigrizia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'idraulico più famoso al mondo compie 35 anni e Nintendo ha deciso di festeggiare questa ricorrenza con una serie di eventi e nuovi titoli. Tra questi spicca senza dubbio Super Mario 3D All-Stars, una raccolta che raccoglie l'eredità di Super Mario All-Stars per SNES e la espande con una nuova selezione di giochi che pesca direttamente dai migliori Mario usciti su Nintendo 64, GameCube e Wii.

Super Mario 3D All-Stars ci propone quindi Super Mario 64, Super Mario Sunshine e Super Mario Galaxy, tutti sottoposti ad un lavoro di pulizia e rimasterizzazione che non altera in alcun modo le esperienze originali e che si limita all'aggiornamento della risoluzione dei tre titoli – ora tutti almeno in HD -, all'aumento della definizione delle texture e all'introduzione del supporto ai 16:9 su Sunshine e Galaxy.

Trattandosi di una raccolta di grandi classici, la recensione non verterà attorno ai giochi in sé, quanto piuttosto sul lavoro svolto da Nintendo e sul come questo possa migliorarne la fruizione al giorno d'oggi. Diamo quindi uno sguardo alle principali caratteristiche dei tre titoli prima di passare alle considerazioni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker