Hi-Tech

Trackting Evo: antifurto per e-bike con eSIM e GPS, senza canone mensile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Trackting Evo debutta all'Italian Bike Festival portando l'esperienza dell'azienda, maturata con l'antifurto da moto presentato a EICMA 2018, nel mondo delle bici elettriche. Evo è infatti l'antifurto per e-bike compatto, leggero, dotato di batteria e privo di canone mensile nonostante le possibilità di tracciamento attivo della bicicletta a pedalata assistita.

Oltre alla batteria tampone, Trackting Evo utilizza la batteria della e-bike come alimentazione principale. L'app per Android e iOS consente di conoscere il livello di carica di entrambe ad un costo (energetico) irrisorio. L'applicazione è anche la chiave che attiva o disattiva l'antifurto: il tag sparisce e basta uno swipe. La scelta tecnica è legata all'installazione invisibile, evitando quindi i falsi allarmi del tag wireless causati dai metalli circostanti, problemi che l'attivazione tramite segnale telefonico non ha.

Piccolo a sufficienza da essere nascosto nel vano motore, nel vano batteria o fra telaio e motore (le possibilità di installazione variano a seconda del modello di bici elettrica), il dispositivo si attiva in caso di furto lanciando una chiamata, tracciando il veicolo e restituendo i dati su posizione, direzione e velocità, frutto delle informazioni raccolte dall'accelerometro digitale.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 369 euro oppure da Media World a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker