Hi-Tech

Google dice basta a spam e truffe: arrivano le Chiamate Verificate (non ancora in Italia)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google introduce le Chiamate Verificate (Verified Calls), servizio che consente agli utenti di riconoscere istantaneamente nome dell'azienda, logo e motivo della telefonata ricevuta sullo smartphone Android. La funzione è per il momento attiva negli Stati Uniti, Messico, Brasile, Spagna e India, e verrà estesa prossimamente ad altri Paesi.

Per poter conoscere l'identità del chiamante è necessario utilizzare l'app Telefono di Google, ma anche in questo caso la società di Mountain View promette una disponibilità più diffusa in futuro. Si tratta in pratica della versione "vocale" degli SMS Verificati resi disponibili su alcuni mercati alla fine dello scorso anno. L'obiettivo è in entrambi i casi la riduzione dei (e la protezione dai) contenuti spam e, nel peggiore dei casi, di quelli scam, ovvero delle truffe.

Le Chiamate Verificate (così come i messaggi) portano a doppi benefici:


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 626 euro oppure da Unieuro a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker