Cultura

È morto Franco Maria Ricci, editore di cultura

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CULTURA

AGI – È morto all’età di 82 anni l’editore Franco Maria Ricci. A dare la notizia della morte di Franco Maria Ricci, scomparso oggi nella sua casa a Fontanellato, in provincia di Parma è stato il nipote Edoardo Pepino, direttore del Labirinto della Masone ideato dallo stesso Ricci. Editore e collezionista, è diventato famoso per aver pubblicato negli anni ’80 la rivista patinata ‘FMR’ conosciuta in tutto il mondo. 

Chi era l’editorie e collezionista

Ricci, nato a Parma il 2 dicembre 1937, ha iniziato la sua carriera come editore nel 1963 con la ristampa anastatica del ‘Manuale Tipografico’. Ha coltivato in parallelo anche l’interesse per la grafica che lo ha portato a disegnare marchi e ideare pubblicità per grandi aziende, sia italiane che straniere. Diverse sono le collane pubblicate che lo hanno reso celebre, tra cui le Enciclopedie delle città e delle regioni d’Italia, come Milano, Parma, Roma e la Sicilia, volumi ricchi di immagine suggestive e testi.

Dal 1982 al 2004 ha pubblicato la rivista ‘FMR’ che lo ha reso famoso in tutta Italia e definita da Fellini “la perla nera”. Oltre che editore e grafico, Ricci era anche un collezionista d’arte, un appassionato bibliofilo e un costruttore di labirinti. Il suo capolavoro è il labirinto della Masone, a Fontanellato.

Il cordoglio di Franceschini

“La scomparsa di Franco Maria Ricci è un grande dolore – sottolinea il ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini – con lui viene a mancare un intellettuale di straordinaria sensibilità e intelligenza, un editore colto e raffinato, un uomo che ha sempre operato per divulgare la conoscenza del nostro patrimonio culturale”.

 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker