Hi-Tech

Nintendo aumenta la produzione di Switch e invita gli sviluppatori a prepararsi al 4K

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Si avvicina uno dei momenti più importanti dell’anno per quanto riguarda la vendita delle console: quello delle festività. Come ben sappiamo, questo periodo non include solo quello natalizio, ma comincia già da metà novembre in quanto abbraccia anche le celebrazioni tipicamente americane, come il Giorno del Ringraziamento.

In questa parte dell'anno si registrano i picchi di vendita per quanto riguarda l'hardware da gioco e sembra che Nintendo non voglia farsi cogliere impreparata: il 2020 è stato un anno particolarmente positivo per Switch, visto che la console ibrida è stata tra gli oggetti più ricercati proprio a causa della pandemia e del grande successo ottenuto da Animal Crossing: New Horizons (lo abbiamo recensito al lancio), quindi le festività di fine anno si preannunciano ancor più importanti che in passato.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Bloomberg, pare che Nintendo abbia aumentato le sue stime di vendita per l'anno fiscale in corso, passando dall'attuale obiettivo dei 25 milioni di pezzi (che era già stato aumentato rispetto ai 22 milioni inizialmente stimati) ad un più ambizioso target fissato a quota 30 milioni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker