Hi-Tech

La fotocamera digitale più grande al mondo sforna immagini da 3.200 megapixel

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le nuove frontiere della corsa ai megapixel nel mondo smartphone sembrano esagerate? Se è così sappiate che c'è già chi può guardare con sufficienza valori da 100 e più megapixel. Ne danno prova i ricercatori dell'Università di Standford: il gruppo di lavoro dello SLAC National Accelerator Laboratory hamesso in funzione il sensore per la fotocamera digitale con la risoluzione più elevata al mondo: ben 3.200 megapixel.

Si può definire sensore per rendere immediatamente l'idea, ma il termine esatto è piano focale, in altri termini l'equivalente di un sensore delle fotocamere digitali, ma formato a sua volta da molteplici sensori. Il funzionamento è analogo: cattura la luce emessa o riflessa dagli oggetti e la converte in segnali elettrici che vengono usati per creare un'immagine digitale.

Il piano focale comprende per l'esattezza 189 sensori di tipo CCD, ciascuno da 16 megapixel. I sensori sono raggruppati in moduli chiamati raft (letteralmente, zattere). Ci sono due differenti tipi di moduli: 21 di forma quadrata posizionati al centro del piano focale, ognuno formato da 9 sensori destinati all'acquisizione delle immagini; 4 moduli speciali con 3 sensori ciascuno e utilizzati per le attività di messa a fuoco e per la sincronizzazione del telescopio con il movimento della rotazione terrestre. E sì, perché lo scopo finale di questo gigantesco concentrato di sensori è catturare immagini dello Spazio.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker