Hi-Tech

Pentagono: il contratto da 10 miliardi resta a Microsoft, ma Amazon non si arrende

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Dipartimento della Difesa americano si è espresso: il contratto da 10 miliardi di dollari per rinnovare la propria infrastruttura tecnologica resta a Microsoft, che sfrutterà Azure per fornire servizi di storage, strumenti basati sull'AI e machine learning. Come ha spiegato Russ Goemaere, portavoce della Difesa:

"Il Dipartimento ha completato la rivalutazione delle proposte avanzate per JEDI Cloud e ha stabilito che la proposta di Microsoft continua a rappresentare la scelta più vantaggiosa per il governo".

La notizia non è stata accolta bene da Amazon, che l'ha definita "un tentativo di validare una decisione falsata, influenzata e politicamente corrotta", e ha annunciato di essere pronta a percorrere altre strade per avversare l'affidamento del contratto a Microsoft.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 627 euro oppure da Unieuro a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker