Hi-Tech

Codice della strada: arrivano gli Autovelox anche in città. Novità per le bici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con la conversione in legge del Decreto Semplificazioni arriverà una piccola riforma del Codice della strada. Novità in alcuni casi importanti che puntano a garantire una maggiore sicurezza all'interno delle città. Infatti, molte delle modifiche sono state introdotte a seguito delle proposte dei Comuni italiani che sono in prima linea nell'affrontare i problemi della mobilità dei cittadini.

LE NOVITÀ IN ARRIVO

La prima novità riguarda la possibilità di poter installare autovelox fissi anche sulle strade urbane di quartiere e locali, cosa oggi non possibile. Sarà comunque il Prefetto ad autorizzare le installazioni dopo aver valutato la pericolosità delle strade, in modo da poter tutelare pedoni e gli utenti vulnerabili. Altra novità l'introduzione della "strada urbana ciclabile" ad unica carreggiata, con banchine pavimentate e marciapiedi, con limite di velocità non superiore a 30 km/h che sarà identificata da un'apposita segnaletica orizzontale e verticale con priorità per le biciclette.

Arriverà poi il "doppio senso ciclabile" sulle strade delle città con limite di velocità di 30 Km/h. In pratica, le due ruote potranno circolare anche in senso opposto a quello di tutti gli altri veicoli, lungo la corsia ciclabile per doppio senso ciclabile presente sulla strada stessa. Questa possibilità può essere prevista indipendentemente dalla larghezza della carreggiata, dalla presenza e dalla posizione di aree per la sosta veicolare e dalla massa dei veicoli autorizzati al transito.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker