Hi-Tech

Benzina o Ibrido plug-in? Consumi, costi ed emissioni. La mia esperienza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

7 anni di onorato servizio e quasi 200.000 km, la mia Ford Fiesta è ancora un’ottima compagna di viaggio ma è giunto il momento di cominciare a pensare ad una degna sostituta. Siamo nel 2020 e ormai quando ci si accinge a prendere una decisione riguardo l’acquisto di una nuova auto è praticamente impossibile non pensare ad una motorizzazione alternativa ai classici benzina o diesel.

Ibrido? Ibrido Plug-In? Elettrico? Quali vantaggi ci sono? Si consuma davvero meno? E i costi di mantenimento e di acquisto? Gli interrogativi sono tanti, anzi tantissimi, e spesso non è facile rispondere affidandosi soltanto ai dati dichiarati dalle case automobilistiche. Ho quindi pensato che il modo migliore per iniziare a schiarirsi le idee fosse una prova sul campo. Approfittando della disponibilità di Hyundai, che mi ha permesso di guidare per un paio di settimane una nuova Ioniq Plug-in Hybrid ho deciso di mettere a confronto i consumi di quest’ultima e della mia Ford Fiesta nel tragitto casa ufficio.

Non si tratta ovviamente di un esperimento scientifico, anche se è stato condotto cercando di simulare le stesse identiche condizioni di utilizzo delle due auto, quanto più di un racconto di un’esperienza personale che mi ha comunque aiutato ad avere qualche elemento in più su cui basare la mia decisione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker