Hi-Tech

Note 20 Ultra, i due dissipatori si equivalgono. I SoC,invece…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un dissipatore di Galaxy Note 20 Ultra vale l'altro, grosso modo. Ma per quanto riguarda il SoC… Beh, la differenza si sente, eccome.L'avevamo già evidenziato ai tempi di Galaxy S20 Ultra in prima persona, e ora, con l'Exynos rimasto esattamente quello e lo Snapdragon aumentato ancora di potenza (da S865 a S865+), il divario tra le due versioni dello smartphone sono ancora più nette. Almeno stando a quanto scoperto da Zack "JerryRigEverything" Nelson.

Lo YouTuber ha condotto un test particolarmente dettagliato e approfondito: non solo ha eseguito i benchmark in contemporanea su entrambe le varianti e ne ha misurato le temperature, ma si è addirittura cimentato nello scambio dei dissipatori – ricorderete che, come è già emerso qualche tempo fa, Samsung ne ha montati in grafite e in rame.

Dal punto di vista dei benchmark puri il risultato è ben chiaro: il Note 20 Ultra equipaggiato con S865+ è consistentemente più veloce della controparte Exynos 990 con uno scarto piuttosto ampio, in media il 16%. I punteggi realizzati da Note 20 Ultra sono più vicini al Note 10 Plus Snapdragon dell'anno scorso che a quelli del Note 20 Ultra Snapdragon di quest'anno.

Samsung Galaxy Note 20 Ultra è disponibile su a 1,100 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker