Hi-Tech

Un uomo in Jetpack vola sopra l'aeroporto di Los Angeles: l'FBI indaga

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A volte accade davvero l'impensabile. Due piloti di due differenti voli hanno affermato di aver visto una persona volare con un Jetpack nei cieli di Los Angeles domenica scorsa. Il primo avvistamento è stato attorno alle 18:30 da parte di un pilota dell'American Airlines in avvicinamento all'aeroporto internazionale di Los Angeles che ha avvisato immediatamente il controllo del traffico aereo. Secondo quanto riportato, l'uomo con il Jetpack stava volando alla stessa quota dell'aereo e cioè a circa 3.000 piedi (poco più di 900 metri).

La seconda segnalazione è arrivata da un volo della Southwest Airlines. A quel punto, i controllori di volo hanno contattato via radio l'equipaggio di un'altra compagnia aerea per metterlo in guardia della presenza di questa persona. Il dialogo tra i piloti e la torre di controllo è stato davvero surreale con gli addetti al traffico aereo sconcertati di quanto stesse accadendo tanto da affermare ironicamente che cose del genere possono succedere solamente a Los Angeles. Tali avvistamenti hanno fatto immediatamente scattare un'indagine. Sia la FAA che l'FBI stanno indagando per capire cosa sia davvero successo.

Per quanto la notizia sia davvero curiosa e possa far sorridere, è inutile sottolineare quanto pericoloso sia stato il gesto di quella persona, visto che è stato compiuto lungo il percorso di avvicinamento ad un aeroporto, alla stessa altitudine a cui viaggiano gli aerei. A questo punto sarà interessante attendere l'esito delle indagini per scoprire chi sia stato l'autore di questo volo fuori dagli schemi. Da capire poi che Jetpack abbia effettivamente utilizzato visto che sono pochi i modelli esistenti in grado di volare ad una quota così elevata.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker