Cronaca

Stop ad ordinanza migranti Musumeci, Regione presenta richiesta audizione al Tar ma ad indirizzo mail sbagliato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

L’Ufficio stampa della Giustizia amministrativa, in una nota, precisa che “l’audizione delle parti nel giudizio cautelare monocratico non è obbligatoria” e che “la richiesta audizione è stata sì formalmente presentata, ma ad un indirizzo telematico errato, non idoneo alla ricezione degli atti processuali, e comunque tardivamente”.

L’articolo Stop ad ordinanza migranti Musumeci, Regione presenta richiesta audizione al Tar ma ad indirizzo mail sbagliato sembra essere il primo su BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker