Hi-Tech

Sarà il nuovo MacBook da 12" il primo con processore proprietario Apple Silicon?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un processore A14X nome in codice "Tonga" prodotto da TSMC con architettura ARM, meno di un chilogrammo di peso e una batteria in grado di assicurare un'autonomia compresa tra le 15 e le 20 ore dovrebbero essere le principali caratteristiche che accompagneranno il ritorno in grande stile del "piccolo" MacBook 12 di Apple.

Secondo indiscrezioni di fonte industriale riportate dalla testata giornalistica The China Times, sarebbe proprio il MacBook con display Retina da 12 pollici, uscito dal listino lo scorso anno, quello scelto per iniziare la transizione biennale dai processori Intel a quelli sviluppati e progettati direttamente dalla società di Cupertino.

Bloomberg ha affermato che Apple sta attualmente sviluppando almeno tre processori per Mac basati sul chip A14 a 5 nanometri che verrà utilizzato nei prossimi modelli di iPhone 12. Il chip A14X sarà prodotto in larga scala da TSMC entro la fine dell'anno e verrà utilizzato anche negli iPad Pro di nuova generazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker