Hi-Tech

Cuffie Sonos all'orizzonte: wireless, over-ear e connesse agli smart speaker di casa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Se ne parla già da tempo, ma il brevetto depositato da Sonos a settembre 2019 e pubblicato pochi giorni fa dalla USPTO potrebbe essere la prova definitiva che qualcosa stia effettivamente bollendo in pentola. Il riferimento va al paio di cuffie wireless che il brand americano potrebbe presto immettere sul mercato – Bloomberg ipotizzava tempo fa già nel 2020, ma la pandemia rischia di aver modificato i piani – e descritto nella documentazione (brevetto 10.757.499) che potete trovare completa al link in FONTE.

"System and methods for controlling playback and other features of a wireless headphone", è il titolo del brevetto. Del dispositivo – wireless, appunto – si era già parlato più di un anno fa, quando erano emerse le prime indiscrezioni su un paio di cuffie di fascia alta integrate all'ecosistema Sonos. Sì, perché il punto di forza di questo prodotto sarebbe proprio la capacità di relazionarsi con un ambiente di smart speaker connessi, offrendo funzioni che consentano di interrompere l'ascolto in cuffia per riprenderlo in una delle camere della propria casa in cui è presente una cassa del marchio collegata alla rete.

Tra i dati forniti dal brevetto e i rumor sin qui emersi si è così in grado di ipotizzare alcune caratteristiche che potrebbero rendere le cuffie Sonos uniche nel loro genere: saranno integrate all'ecosistema di smart speaker installati in casa, si diceva, e supporteranno Alexa e Google Assistant per interagire con il prodotti stesso e per accedere alla rete. Esteticamente non sembrano offrire nulla di innovativo: entrambi i modelli mostrati nella documentazione sono over-ear, e saranno del tutto simili alle soluzioni già proposte dai principali concorrenti.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker