Hi-Tech

Vendita TikTok, il governo cinese potrebbe avere l'ultima parola

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Probabilmente il governo cinese dovrà approvare la vendita di TikTok a Microsoft, Oracle, Twitter, Google o chiunque se la aggiudicherà. Nella giornata di venerdì è stato modificato, per la prima volta in 12 anni, l'elenco dei tipi di tecnologie la cui vendita a entità estere è proibita o quanto meno soggetta ad approvazione governativa. È una chiara risposta all'atteggiamento ostile tenuto dagli Stati Uniti nell'ultimo periodo.

Il governo cinese ha aggiunto 23 nuove tipologie di tecnologie nella lista speciale: una di queste voci descrive servizi interattivi con tecnologia push che trattano informazioni personali basati su analisi dati e intelligenza artificiale. La carta vincente di TikTok è, secondo moltissimi, proprio l'algoritmo che tiene l'utente incollato allo schermo suggerendogli video in base alle sue preferenze personali.

ByteDance ha detto di aver saputo dell'aggiornamento della legge e che lo sta analizzando attentamente per valutare come procedere. La procedura di approvazione presso il governo potrebbe richiedere fino a 30 giorni – e naturalmente l'esito non è scontato. Anzi, si potrebbe argomentare che la Cina ha agito così proprio per impedire un eventuale affare.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 472 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker