Hi-Tech

Fuori Game Boy Color, dentro Nintendo Wii: e la nostalgia raddoppia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'ultimo lavoro del noto modder GingerOfMods è una sorta di matrioska, di sandwich della nostalgia. Prendete un Game Boy Color, e dopo le opportune modifiche riempitelo con i componenti di Nintendo Wii: ecco cos'è, a grandi linee, WiiBoy Color. Nostalgia farcita con altra nostalgia.

La silhouette è la stessa dell'iconica portatile Nintendo, solo leggermente più spessa. A cambiare sono i tasti e il loro layout, con l'aggiunta di due grilletti analogici prelevati da Nintendo Switch. I quattro bottoni circolari non hanno origini meno nobili, anzi: sono un altro pezzo di storia, perché provengono da un DS Lite. Non mancano, sul retro, i tasti dorsali: e a tenere insieme tutto ci sono i circuiti di un controller GameCube. A proposito: WiiBoy Color, proprio come Nintendo Wii, è compatibile anche con i titoli GameCube.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker