Politica

Legge elettorale, Zingaretti: "La si può votare in una Camera"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

AGI – “Se c’è la volontà politica si può fare molto”. In un’intervista al “Corriere della Sera” il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti spezza una lancia in favore dell’approvazione della riforma elettorale almeno in un ramo del Parlamento, perche’ “quando si parla di democrazia e istituzioni tutti i momenti sono buoni”.

Tuttavia, dice ancora il leader dem, “per votare Sì e far nascere il governo abbiamo chiesto modifiche circa i regolamenti parlamentari e una nuova legge elettorale, per scongiurare rischi di distorsioni nella rappresentanza e tutelare adeguatamente i territori, il pluralismo e le minoranze” e “tutta la maggioranza ha sottoscritto questo accordo”, pertanto “ora faccio un appello affinché sia onorato”.

Naturalmente, “il Sì va considerato solo un primo passo, in sé insufficiente di una riforma complessiva del bicameralismo e dell’insieme dell’attività legislativa” spiega ancora Zingaretti, che precisa anche che onorare l’accordo sottoscritto dalla maggioranza circa i regolamenti parlamentari e la nuova legge elettorale “permetterebbe anche di interloquire con i tanti dubbi e le perplessità che stanno crescendo; soprattutto in riferimento a una insopportabile campagna in atto all’insegna dell’antipolitica”, cioè la crescente campagna a favore del No al quesito referendario.  

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker