Hi-Tech

Google Chrome 85 è più veloce… ma non solo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Chrome 85 è in distribuzione, e promette un notevole balzo in avanti dal punto di vista delle prestazioni: il caricamento delle pagine sarà più veloce del 10% rispetto alle versioni precedenti su Windows e macOS. Il guadagno prestazionale è dovuto a un'ottimizzazione in fase di compilazione chiamata PGO (Profile Guided Optimization), grazie alla quale le parti critiche del codice dal punto di vista prestazionale vengono eseguite più velocemente. In realtà la PGO era stata introdotta per la prima volta su Windows addirittura nel 2016, quando ancora veniva usato l'ambiente di sviluppo Visual C++, ora arriva nel nuovo ambiente Clang.

Un'altra novità di Chrome 85, più lato UX, è che è possibile espandere e comprimere i gruppi di schede cliccando sulla loro etichetta. Per default la funzionalità è disabilitata, ma si può attivare usando il flag dedicato: chrome://flags/#tab-groups-collapse


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 395 euro oppure da Unieuro a 488 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker