Hi-Tech

Vecchie batterie dei laptop trasformate in power bank: Audi nel progetto di Numan

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il mondo della tecnologia deve spesso scontrarsi con il problema causato dall'enorme mole di rifiuti elettronici difficili da smaltire e riciclare. Uno degli elementi più critici sono le batterie, in quanto altamente inquinanti e pericolose se non vengono trattate secondo le giuste procedure, motivo per cui è molto importante riuscire a sfruttarle al massimo prima di procedere allo smantellamento al fine vita.

Tra i tanti progetti dedicati al recupero delle batterie, quello proposto dalla start-up Numan è certamente tra i più interessanti, al punto di attirare l'attenzione anche di Audi, intenzionata a sostenere la fase pilota del progetto attraverso la sua Audi Environmental Foundation.

L'idea che ha avuto Prodip Chatterjee – fondatore di Numan – permette infatti di recuperare molte delle batterie presenti nei vecchi laptop per dare loro nuova vita sotto forma di power bank. Non parliamo di tradizionali power bank portatili, bensì di unità in grado di fornire energia sufficiente a soddisfare parte dei bisogni energetici di milioni di persone che vivono in aree rurali con limitato accesso alla corrente elettrica.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 631 euro oppure da Unieuro a 718 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker