Hi-Tech

Gli iPhone del futuro avranno una batteria migliore con la tecnologia delle AirPods Pro

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In questi mesi si sono intensificati i rumor che parlano di una batteria di iPhone 12 più piccola di quella dell'11. Se sarà vero oppure no, lo scopriremo tra non molto, quando Apple presenterà i suoi nuovi melafonini. Intanto, però, sembra che a Cupertino stiano lavorando proprio ad una soluzione per ridurre l'ingombro delle batterie negli iPhone del futuro, in modo da poterne aumentare la capienza senza incrementarne le dimensioni.

Come? Il segreto sta nelle AirPods Pro. Secondo un recente report di DigiTimes, infatti, Apple starebbe studiando l'implementazione anche sugli iPhone della tecnologia utilizzata proprio sulle sue cuffie true wireless di punta, e che dovrebbe arrivare anche sulle nuove AirPods: e cioè l'accoppiata vincente tra SiP (System-in-Package) e schede a circuiti stampati flessibili (FPCB), andando così a rimpiazzare le attuali batterie PCB rigide-flessibili.

Si tratta di una possibilità capace di garantire, come detto, una maggiore ottimizzazione degli spazi, ma la sua integrazione sugli smartphone fino ad ora è stata frenata dai costi eccessivi: tuttavia, sembra che nel futuro prossimo non sarà più così. E chissà, forse finalmente potremo avere smartphone compatti con un'autonomia da "padelloni". Se ne potrà parlare dal 2021, se non più in là.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 395 euro oppure da Unieuro a 488 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker