Hi-Tech

Apple non deve toccare l'Unreal Engine: vittoria parziale di Epic

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La mozione di Epic Games (sostenuta dalla dichiarazione di Microsoft) è stata accolta: ad Apple è stato ordinato di non compromettere la disponibilità dell'Unreal Engine. Fortnite resta fuori dallo Store, ma per lo meno gli sviluppatori che hanno costruito (o stanno costruendo) i loro titoli sul motore grafico di Epic non rischiano di ritrovarsi all'improvviso senza supporto tecnico. Gli scenari previsti in caso Apple avesse potuto procedere con la sospensione dell'account erano piuttosto desolanti: gli sviluppatori sarebbero stati costretti a togliere il supporto alle piattaforme Apple, cambiare motore grafico in corsa (rischiando tra l'altro di compromettere le possibilità di cross-play) oppure abbandonare del tutto il progetto.

Apple non può vendicarsi di Epic causando grossi danni all'intera industria dei videogiochi, dice la giudice Yvonne Gonzalez Rogers. E osserva che anche se Epic Games ha violato le regole dell'App Store con Fortnite, non ha fatto niente di male in relazione all'Unreal Engine e agli strumenti per sviluppatori. Tuttavia, la vittoria per Epic non è completa: la software house aveva anche chiesto di ripristinare Fortnite sull'App Store, ma la richiesta è stata negata. Almeno finché Epic non proporrà una versione del gioco che osservi le regole imposte da Apple.

Viene da chiedersi con quanta precisione Epic prevedesse questo risultato, visto che tutto questo procedimento appare premeditato nei minimi dettagli. La software house sapeva con pressoché totale certezza che con l'introduzione del nuovo sistema di acquisti in-app in Fortnite sarebbe andata incontro alla situazione in cui si trova ora, visto che una denuncia e una campagna marketing sono arrivate appena qualche ora dopo. Detta in altre parole, i danni economici subiti finora (e quelli futuri) sono stati più o meno previsti e definiti accettabili. Intanto, però, l'esodo dall'Unreal Engine è già iniziato – il clima di incertezza è stato sufficiente a convincere diversi sviluppatori a evitare il motore di Epic.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker