Hi-Tech

Galaxy Note 20 Ultra: il Gorilla Glass Victus stupisce nei drop test

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tra le tante novità di Samsung Galaxy Note 20 Ultra c'è anche il Gorilla Glass Victus, l'ultimo ritrovato di casa Corning. L'azienda promette una resistenza a urti e graffi nettamente maggiore rispetto alla precedente generazione di Gorilla Glass: i test di JerryRigEverything non hanno evidenziato cambiamenti troppo grandi sul fronte dei graffi (anche se, ammette lo stesso YouTuber, ci vorrebbero test più precisi per apprezzare tutte le differenze, mentre nel video di oggi ci occupiamo delle cadute. E le notizie sono davvero ottime.

Nel video del canale YouTube PhoneBuff, realizzato con strumenti professionali adeguati per garantire la massima imparzialità possibile, lo smartphone viene messo a confronto con l'attuale top di gamma di casa Apple, ovvero iPhone 11 Pro Max. I due dispositivi affrontano molteplici cadute da 1 metro e più di altezza – una "di schiena", ovvero con la back cover che impatta contro il terreno, una di spigolo e ben 11 "di faccia". Il Note 20 Ultra ne esce con la back cover un po' scheggiata e qualche ammaccatura sulla scocca in alluminio, ma il display principale rimane intatto e tutto continua a funzionare alla perfezione. Da notare che di 11 cadute di piatto sullo schermo 10 di queste sono state da 1,5 metri di altezza. Per confronto, il telefono di Apple ha entrambi i vetri rotti, con quello posteriore che perde addirittura schegge; il touch del display funziona ancora, ma le fotocamere sono andate.

(aggiornamento del 24 August 2020, ore 10:18)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker