Hi-Tech

Galaxy Note 20, 20 Ultra, Buds Live: tutti i segreti svelati nel video teardown

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Proprio non c'è pace, per questi poveri Samsung Galaxy Note 20 Ultra: dopo i test di resistenza e quelli di caduta è giunta l'ora anche del teardown. Si cimentano i ragazzi di iFixit, includendo per buona misura anche il base gamma Note 20. Come bonus vi segnaliamo anche il video teardown degli auricolari Galaxy Buds Live, sempre ad opera di iFixit.

Ci sono alcuni dettagli interessanti da riportare. Per cominciare le bobine di ricarica wireless sono doppie sul Note 20 Ultra, singole sul Note 20 standard; e poi paiono esserci soluzioni molto diverse per la dissipazione del calore. In alcune varianti si trovano pannelli di grafite, in altri heatpipe in rame con vapor chamber. A quanto pare non c'è una correlazione esatta tra modello e sistema di dissipazione: per il momento non ci sono riscontri di rame nei Note 20 con Snapdragon 865+, mentre nelle varianti Exynos europee ci sono riscontri per entrambi. È possibile che Samsung stia testando entrambe le soluzioni per capire se una porta più vantaggi dell'altra.

(aggiornamento del 24 August 2020, ore 17:47)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker