Hi-Tech

Windows 10 Insider amplia ancora le Impostazioni; 20H2 sempre più vicino

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Windows 10 20197 arriva nel Dev Channel, quello che una volta si chiamava Fast Ring, per gli Insider; intanto la versione 20H2 del sistema inizia i test sui computer business, e promette una distribuzione estremamente rapida. Ma partiamo con la build Insider, che vede il vecchio Pannello di Controllo perdere ancora un altro pezzo importante: l'utility di gestione disco diventa ora parte della nuova app Impostazioni.

L'utility permette di gestire diversi parametri avanzati delle unità disco (dai floppy ai Blu-Ray, dagli HDD agli SSD, dalle chiavette USB agli hard disk esterni e molto altro ancora) presenti nel computer. È possibile formattare i dischi, cambiare lettera di assegnazione delle unità, modificare la tabella delle partizioni e altro ancora. Non è paragonabile a programmi di terze parti completi, ma almeno è gratis e integrato nel sistema. Il "porting" moderno si trova in Impostazioni > Sistema > Archiviazione e poi si clicca sul relativo link. Il vecchio tool, invece, è ancora accessibile con i vecchi sistemi: passando dal Pannello di Controllo nella sezione Strumenti di amministrazione, oppure dalla cartella in Start con lo stesso nome, oppure premendo Windows+R per richiamare il prompt Esegui e digitando diskmgmt.msc.

Soliti bug fix a parte, le novità strettamente inerenti alla build finiscono qui; Microsoft tuttavia segnala che la funzionalità di streaming delle app attraverso Your Phone si sta diffondendo gradualmente tra il pubblico (naturalmente è necessario avere uno smartphone compatibile).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker