Hi-Tech

Ride sharing, in California si è arrivati vicinissimi allo stop

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La situazione per i servizi di ride sharing si sta facendo complicata in California. Nel corso della giornata di ieri, sia Lyft sia Uber hanno annunciato che avrebbero sospeso il loro servizio in tutto il Paese, come avevano minacciato di fare giorni fa, dopo che il tribunale aveva deciso che gli autisti sono a tutti gli effetti dei dipendenti, e non dei lavoratori autonomi.

Il blocco sarebbe dovuto scattare alla mezzanotte di ieri, ma in realtà tutto ha continuato a funzionare regolarmente: all'ultimo minuto è stata accolta la richiesta delle piattaforme di prorogare l'entrata in vigore della sentenza fino alla fine del processo di appello, che si dovrebbe tenere verso ottobre. A settembre le aziende sono tuttavia obbligate a presentare un piano per portare effettivamente a compimento l'ordine della corte, in caso anche l'appello vada male.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker