Hi-Tech

iPhone 12, batterie più economiche per compensare i costi della connettività 5G

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple sembra essere intenzionata a ridurre a tutti i costi di produzione dei prossimi iPhone 12, che sarebbero lievitati in maniera considerevole a causa dell’inclusione del supporto alla connettività di rete 5G. A darci una panoramica più chiara dello scenario ci pensa l’ultimo report del noto analista Ming-Chi Kuo, che ci permette di capire esattamente a quanto ammonti l’aumento in questione.

Secondo il report, si tratta di ben 75-85$ aggiuntivi per via dell’inclusione dei materiali necessari a supportare il 5G sub 6GHz, mentre bisogna aggiungere altri 125-135$ per la componentistica dedicata al supporto alle onde millimetriche. Si tratta quindi un aumento di circa 200 dollari (nello scenario migliore) che Apple vuole evitare di far ricadere direttamente sulle tasche del consumatore, al fine di scongiurare un aumento dei prezzi già particolarmente salati dei suoi smartphone.

Secondo le indiscrezioni di Kuo, sembra che un delle strade intraprese dalla società di Cupertino preveda di utilizzare batterie meno costose sugli iPhone del 2020 e persino del 2021. La riduzione dei costi si attesta attorno al 40-50% rispetto al prezzo dei componenti utilizzati sui modelli attuali, questo per via dell’utilizzo di una scheda madre del controller batteria molto più semplice e economica, accompagnata da una riduzione della dimensione delle celle. Nel 2021 i costi verranno ulteriormente ridotti grazie all’integrazione del controller in un componente flessibile, il quale abbatterà il prezzo del componente del 30-40% rispetto a quello del 2020.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker