Hi-Tech

Colpo di scena: Galaxy S9, S9+ e Note 9 potrebbero ricevere la One UI 2.5

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nonostante il 2020 non sia proprio un anno da ricordare, sembra che almeno gli utenti Samsung potranno trovare qualcosa di cui gioire, visto l'importante cambio di passo fatto segnare dalla casa sudcoreana nel campo del supporto software ai propri smartphone.

La strada giusta era già stata imboccata da tempo, ma solo di recente Samsung ha annunciato di avere intenzione di aggiornare molti dei suoi dispositivi per ben 3 anni (contro i soliti 2, ovviamente non contando le sole patch di sicurezza) a partire dalla serie S10 dello scorso anno. Quando si stabiliscono delle nuove regole è necessario tracciare una linea di confine tra il prima e il dopo, lasciando che qualcosa resti in quel prima che non trae beneficio dalla novità. In questo caso è stato il turno della famiglia Galaxy S9 e Note 9, tagliata fuori dalla politica dei 3 anni di supporto, lasciando un po' di amarezza in tutti coloro che ancora li utilizzano quotidianamente (d'altronde, se fosse stata inclusa, si sarebbero lamentati i possessori di S8 e così via a ritroso).

Sembra però che Samsung non abbia intenzione di abbandonare del tutto i suoi top di gamma 2018, visto che – stando a quanto riferito da Sammobile (che cita Samsung stessa) – i Galaxy S9, S9+ e Note 9 dovrebbero essere aggiornati all'interfaccia One UI 2.5 https://www.hdblog.it/android-q/(sempre su base Android 10), ovvero la stessa in fase di distribuzione in queste ore sulla famiglia S20 e presente di serie sui nuovissimi Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G (potete conoscerlo meglio nella nostra recensione).

(aggiornamento del 21 August 2020, ore 17:02)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker