Hi-Tech

Apple blocca la firma di iOS 13.6 e rilascia la beta 5 di macOS Big Sur

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha rilasciato la nuova beta 5 per sviluppatori dedicata a macOS 11 Big Sur nel corso della serata di ieri. L'aggiornamento non introduce novità significative rispetto alle versioni precedenti e pare che al momento non sia compatibile con l'iMac 27" 2020 annunciato a inizio agosto.

Ricordiamo che la nuova versione di macOS rappresenta un salto significativo sia per quanto riguarda l'estetica del sistema operativo – ora completamente ridisegnata anche in aspetti come il Centro delle Notifiche e il nuovissimo Centro di Controllo -, sia dal punto di vista del codice, visto che è la prima build in grado di supportare i Mac basati su Apple Silicon. Per maggiori dettagli sulle novità di Big Sur vi rimandiamo all'articolo della sua presentazione.

Apple ha anche interrotto la firma di iOS e iPadOS 13.6 a circa una settimana di distanza dal rilascio di iOS/iPadOS 13.6.1, seguendo quindi le solite tempistiche. Ciò significa che non sarà più possibile effettuare il downgrade a questa versione per poter sfruttare eventuali falle in grado di permettere il jailbreak.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker