Hi-Tech

Anche gli indossabili aiuteranno a contenere la pandemia di COVID-19

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Finora abbiamo parlato dell'importanza degli smartphone come sistema per contenere la pandemia di COVID-19, ma adesso si inizia a pensare agli indossabili. Il Bluetooth SIG, il consorzio che sviluppa il protocollo e certifica i dispositivi in cui è presente, ha iniziato a sviluppare le specifiche per rendere questa idea possibile, dicendo che l'approccio "solo smartphone" adottato finora non è pratico per chiunque.

È facile immaginare almeno uno scenario in cui è sempre più frequente che nella vita quotidiana si lasci a casa il telefono in favore dello smartwatch, ovvero quando si fa sport all'aperto; ma viene riportato anche l'esempio di tipologie di persone che lo smartphone non ce l'hanno quasi mai, come i bambini a scuola o gli anziani.

Il concetto è del tutto analogo al servizio ideato da Apple e Google per gli smartphone. Il Bluetooth tiene un registro anonimizzato di tutti i dispositivi che sono rimasti nelle sue vicinanze per più di qualche minuto. Se i loro proprietari risultano positivi al coronavirus SARS-CoV-2, si riceve una notifica di avviso, in modo tale da permettere di correre ai ripari – richiedere un test, fare più attenzione nei rapporti interpersonali e così via.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker