Hi-Tech

Huawei rinnova i Matebook: Ryzen 4000H e Matebook X Intel super sottile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei MateBook X (2020) è ufficiale in Cina: finalmente la gamma di laptop più prestigiosa del produttore cinese si aggiorna alla nuova generazione anche nella versione non Pro. Il laptop mantiene le caratteristiche peculiari del modello 2017 – dissipazione passiva, sottigliezza che pare impossibile, spazi ottimizzati al massimo, trackpad enorme e cornici ai minimi termini. Per capirci: il rapporto schermo-scocca è del 90%, le dimensioni sono inferiori a quelle di un foglio A4 e il peso non supera 1 kg.

Il nuovo laptop monta un display "floating full screen", dice l'azienda, che arriva sul mercato per la prima volta. La risoluzione è di 3.000 x 2.000 pixel, la tecnologia è LTPS e il contrasto 1.500:1. Copre il 100% dello spazio colore sRGB.

C'è anche un nuovo touchpad con sensibilità alla pressione – in altre parole con la stessa tecnologia che si trova sui MacBook di Apple – a sua volta mutuata dagli iPhone. In poche parole, il trackpad non si muove fisicamente: c'è un sensore che rileva la pressione e un piccolo motorino restituisce una vibrazione quando dovrebbe esserci il "click". Il sensore, dice Huawei, è preciso in ogni punto della superficie. Integrato nel trackpad c'è un tag NFC che permette di sfruttare il servizio software di collaborazione multi-schermo. Già noto da qualche tempo, offre un'integrazione più profonda tra il computer e gli smartphone del produttore. È anche prevista una nuova gesture, uno swipe con tre dita dal basso, per catturare uno screenshot.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Tecnosell a 499 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker