Sport

Dionisi-Empoli, il Venezia non ci sta: “Vogliamo un ragionevole risarcimento”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il Venezia ha ormai un nuovo allenatore (Paolo Zanetti) ma ormai il futuro dell’ex tecnico Alessio Dionisi è un caso a tutti gli effetti. L’allenatore è stato scelto dall’Empoli per la prossima stagione, ma il club lagunare – con una nota del presidente Duncan Niederauer – afferma che Dionisi avrebbe rifiutato un nuovo contratto con i lagunari e ora per liberarlo chiede al tecnico e all’Empoli un “ragionevole risarcimento” per sciogliere il vincolo.

IL COMUNICATO

“Questo pomeriggio presenteremo il nostro nuovo allenatore: Paolo Zanetti. Paolo sostituirà Alessio Dionisi, che ha espresso il desiderio di lasciare Venezia per Empoli. Il Venezia FC ha offerto al sig. Dionisi un nuovo contratto che lui ha rifiutato. Ciò che abbiamo richiesto a lui e all’Empoli e “un ragionevole risarcimento”, come normalmente accade in queste situazioni.

Visto che ad oggi l’Empoli non ha presentato una ragionevole proposta, non abbiamo ancora liberato il sig. Dionisi. Abbiamo tutelato gli interessi del Venezia FC assumendo un nuovo allenatore che è entusiasta dei nostri piani di sviluppo ed è felice di far parte di questo club.

Restiamo disponibili a trovare assieme all’Empoli una soluzione che consenta, nei prossimi giorni, a Dionisi di sedersi sulla panchina toscana. Su questo tema non ci saranno ulteriori commenti da parte del Venezia FC.
Paolo Zanetti è l’allenatore del Venezia FC e il nostro partner, e verrà presentato formalmente questo pomeriggio”.

LEGGI ANCHE

BOSCAGLIA: “ENTELLA? NON MI ASPETTAVO FINISSE COSI”

L’INTERVISTA A DI PIAZZA

PALERMO: ORA MANCA IL BOMBER

L’articolo Dionisi-Empoli, il Venezia non ci sta: “Vogliamo un ragionevole risarcimento” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker